La chiesa di San Francesco

La chiesa faceva originariamente parte di una struttura conventuale. La costruzione dell’edificio ebbe inizio nel 1603 e la consacrazione del luogo di culto, dedicato a San Francesco d’Assisi, ebbe luogo nel 1624. Nel 1772 il convento venne trasformato in un ospedale e nel 1773 fu demolito il campanile. Con la caduta della Repubblica l’ex convento fu ridotto dai francesi a deposito di generi di sussistenza per le truppe e la chiesa a deposito di polvere da sparo. In questo periodo vennero quindi smontati gli altari della chiesa che solamente dopo la Prima Guerra Mondiale fu riaperta al culto.

Chiesa-San-FrancescoPalmanova, Chiesa di San Francesco [Secoli XVII (1603-1624); XVIII]